Partners

Alte prestazioni e massima sicurezza sismica PREMIO POROTON® 2019 Muratura armata Poroton Rivista tecnica edile sulle murature in laterizio
Menu
consorzio POROTON® Italia
Via Franchetti, 4 - 37138 VERONA - Telefono 045.572697 - Fax 045.572430 - www.poroton.it - info@poroton.it
home / servizi / forum / Campionatura-esterna-blocchi-600

Campionatura esterna blocchi 600

Stampa
Giovanni Occhipinti
31 dic 2017, 12:12

Salve mi domandavo come montare il vostro blocchi se in orizzontale o in verticale,e il perhé dell'uno o dell'altro

Consorzio Poroton® Italia - Ing. Lorenzo Bari - contatta via e-mail
12 gen 2018, 18:01

Riguardo la posa consigliata per i blocchi POROTON® P600 da tamponatura, si precisa quanto segue.
Trattandosi di blocchi ad elevata percentuale di foratura possono esservi, con taluni tipi di blocco, difficoltà nella posa a fori verticali.
Con riferimento a blocchi "lisci", da posare con giunti orizzontali e verticali di malta, nel caso i fori dei blocchi P600 utilizzati siano molto larghi, e quindi creino problemi nella realizzazione del giunto orizzontale di malta, essi si possono posare a fori orizzontali.
Invece, se la trama dei fori dei blocchi P600 utilizzati è abbastanza fitta da creare molti fori ma di dimensioni limitate e con un reticolo di cartelle interne diffuso, come avviene spesso per i blocchi P600 con migliori prestazioni di isolamento termico che sfruttano il principio di avere un maggior numero di camere d'aria più strette nello spessore del blocco, si consiglia la posa a fori verticali.
Se si tratta infine di blocchi ad incastro, la posa deve avvenire obbligatoriamente a fori verticali, in quanto l'incastro è concepito sul giunto verticale, per eliminare appunto la posa della malta in tale giunto.
A parità di blocco (liscio), la posa a fori orizzontali o verticali non comporta sostanziali variazioni della prestazione termica della muratura, mentre dal punto di vista strutturale presenta una sensibile riduzione della resistenza meccanica (un blocco ha mediamente una resistenza a compressione nel senso dei fori circa 4 volte superiore alla resistenza a compressione nella direzione ortogonale ai fori). Questo è un requisito essenziale quando si realizza una muratura portante, ma risulta importante anche per una muratura di tamponamento, dato che essa resiste alle azioni fuori piano (dovute all’azione sismica ed al vento) grazie alla resistenza a compressione verticale.

Nome e cognome:
Indirizzo e-mail:
Testo:
Codice di verifica:
codice di verifica  Inserisci il codice di verifica



Consorzio POROTON® Italia - © Copyright 2019 - Credits - Pubblicità - Informativa Privacy