Partners

Rivista tecnica edile sulle murature in laterizio Normablok Più Taglio Termico Muratura portante Poroton scelta sicura Muratura armata Poroton
Menu
consorzio POROTON® Italia
Via Franchetti, 4 - 37138 VERONA - Telefono 045.572697 - Fax 045.572430 - www.poroton.it - info@poroton.it
News Edilizia
Skip Navigation Links

ANDILWall 3: un nuovo programma di calcolo di edifici in muratura portante

Il Consorzio POROTON® Italia è da sempre in prima linea nella promozione della muratura in laterizio: nelle sue molteplici specificità, si propone come un sistema costruttivo versatile e con prestazioni tecniche elevate.
Per coadiuvare il professionista che intende realizzare strutture in laterizio, il Consorzio POROTON® informa che è stato messo a punto un nuovo programma per il calcolo e la verifica di edifici in muratura portante, ANDILWall 3, software promosso da ANDIL e sviluppato da CR SOFT ed Eucentre, in collaborazione con l'Università degli Studi di Pavia.

Software di calcolo strutturale ANDILWall

Verifica di edifici in muratura con ANDILWall 3

ANDILWall 3 è la versione completamente rinnovata di un affermato programma per il calcolo e la verifica ai carichi sismici e non sismici (verticali e vento) di edifici in muratura portante, ordinaria, armata o mista.

Promosso da ANDIL, di cui il Consorzio POROTON® Italia fa parte, è stato sviluppato da CR SOFT e da EUCENTRE, centro di ricerca tra i più affermati nel campo dell'ingegneria sismica in Italia.
Le collaborazioni nello sviluppo del programma contemplano anche la partecipazione dell'Università degli Studi di Pavia, in particolar modo il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Architettura, che ha contribuito all'implementazione degli algoritmi di calcolo.

Edificio in muratura portante: visualizzazione del modello geometrico

Verifiche sismiche di edifici in muratura

Con ANDILWall 3 è possibile eseguire verifiche ai carichi sismici mediante analisi statiche non lineari (pushover).
Tale metodologia consente di analizzare in maniera più puntuale il comportamento reale dell'edificio rispetto ad analisi elastiche lineari, soprattutto in presenza di strutture miste.

La modellazione strutturale dell'edificio avviene attraverso una schematizzazione a macroelementi (telaio equivalente) elaborata dal solutore SAM II sviluppato dall'Università di Pavia.

Per ogni analisi il programma determina la curva di capacità globale dell'edificio e visualizza, per ogni step, le sollecitazioni ed il quadro di danno dei singoli elementi del telaio equivalente.

L'utente può quindi verificare la capacità di deformazione della struttura ai differenti stati limite (SLO, SLD e SLV) e confrontarli con le corrispondenti richieste di spostamento.

ANDILWall 3 esegue anche la verifica fuori piano degli elementi murari, sia in muratura ordinaria che armata, soggetti ad azione sismica.

Analisi pushover: diagramma forza-spostamento

Verifiche non sismiche (azioni gravitazionali e del vento)

ANDILWall 3 consente di eseguire la verifica dell'edificio soggetto a carichi non sismici (carichi gravitazionali e vento) per un numero illimitato di combinazioni di carico definibili dall'utente.

In modo completamente automatico il software definisce i carichi nodali da vento e la loro distribuzione sui prospetti dell'edificio.

L'utente può definire l'angolo che l'azione principale (sisma o vento) forma con il sistema di assi globali del modello geometrico.

ANDILWall 3 visualizza i risultati delle verifiche a pressoflessione e taglio di tutti gli elementi murari, sia ordinari che armati.

È possibile, inoltre, intervenire sull'eccentricità di azione dei carichi e sui vincoli di estremità.

Maschera di gestione dell'azione del vento


Calcolo della muratura portante e della muratura armata POROTON®

Muratura armata POROTON
Con ANDILWall 3 è possibile calcolare e verificare tutti gli edifici realizzati con strutture in muratura POROTON®, sia di nuova costruzione che esistenti.

Il software infatti consente di eseguire tutte le analisi sismiche e non sismiche su murature portanti, ordinarie o armate, e su edifici con struttura mista.

Funzionalità di ANDILWall

Il programma consente di importare direttamente le piante dell'edificio da analizzare da file DWG nativi, oltre a DXF.

In presenza di un progetto multipiano, il programma può importare da un unico DWG tutti i piani dell'edificio, attraverso una strutturazione razionale dei layer dell'elaborato tecnico originale.

La geometria dell'edificio viene tradotta in un modello tridimensionale ed in seguito in una schematizzazione a macroelementi (telaio equivalente) sulla quale vengono eseguite tutte le verifiche.

ANDILWall 3 è dotato di una sezione per la gestione degli archivi dei carichi e dei materiali molto ricca e flessibile.
Si possono definire le tipologie di materiali e le strutture primarie (murature, calcestruzzi, acciai, ecc.), creare materiali elastici lineari, utilizzare archivi di sezioni personalizzate e generare un numero illimitato di combinazioni di carico da utilizzare nelle analisi non sismiche.

Tra le altre numerose funzionalità vi è anche la possibilità di esportare il modello tridimensionale in formato DWG nativo e immagine raster (jpg), visualizzare in pianta i singoli piani dell'edificio, gestire le armature dei singoli elementi.

Come output delle analisi effettuate, il software produce relazioni di calcolo in formato RTF personalizzabili.

Edificio in muratura armata: visualizzazione del telaio equivalente

Interfaccia e prestazioni di ANDILWall

Per la riscrittura del software sono state utilizzate le più recenti piattaforme di sviluppo.
Questo consente di sfruttare al meglio tutte le potenzialità dei pc di ultima generazione (multicore): infatti, ANDILWall avvia contemporaneamente più analisi utilizzando tutti i processori disponibili. Data la mole considerevole di informazioni da gestire con le verifiche sismiche e non sismiche, l'avvio simultaneo di più step di analisi consente di ridurre notevolmente i tempi di elaborazione dei calcoli.

Inoltre, sono disponibili due versioni distinte del programma, una per sistemi x86 (32 bit) ed una per x64 (64 bit), in modo da adattarsi al meglio alla piattaforma in uso dall'utente.

Anche l'interfaccia d'uso del programma risulta molto familiare all'utente poichè è stata riorganizzata e riproposta secondo una toolbar di tipo Ribbon (Office Style) seguendo gli standard Microsoft per le applicazioni Windows, mentre il pannello di navigazione garantisce il rapido accesso ai singoli elementi del modello tridimensionale e alle corrispondenti proprietà.

Infine, per la gestione del modello tridimensionale dell'edificio è stato implementato in ANDILWall un potente motore 3D che sfrutta le capacità grafiche dei computer attuali ed è in grado di gestire modelli anche di grandi dimensioni.

La visualizzazione tridimensionale del modello è di qualità elevata grazie all'antialias, i framerate elevati in fase di modifica della visualizzazione del modello (rotazione, pan, zoom) e la rappresentazione in semitrasparenza di alcuni elementi.

È inoltre possibile osservare i dettagli del telaio equivalente, come ad esempio le parti deformabili e i rigid-end delle singole aste, oltre all'estruso che indica, in trasparenza, l'ingombro di ogni elemento.

Gestione delle armature con ANDILWall

Sono state potenziate le funzionalità di editing del modello, consentendo all'utente di operare modifiche sulle aste (pareti, cordoli, travi, ecc.) e sui nodi direttamente nell'interfaccia 3D.
È possibile modificare la geometria, le coordinate dei baricentri o modificare semplicemente i carichi o le tipologie dei materiali.
Implementata anche l'opportunità di inserire carichi puntuali nei nodi.

Scarica la Trial del software di calcolo strutturale ANDILWall
Consorzio POROTON® Italia - © Copyright 2016 - Credits - Pubblicità - Informativa Privacy